Master Scoliosi Metodo D’Amanti

Intro
Abstract
Programma

Responsabile dei contenuti:

dr Simone Patuzzo – PhD Student, Dottore in Fisioterapia, Master in Riabilitazione dei Disordini Muscolo-scheletrici, Titolo di Formazione Avanzata in Terapia Manuale Arti inferiori, bacino e rachide lombare, Master ODL. Curatore italiano del libro “Differential Diagnosis for Physical Therapists” – 7a edizione.

Il corso è tenuto da docenti autorizzati dall’Istituto Italiano Sistema Nordico di Terapia Manuale

Docenti

Prof. Dott. Carmelo D’Amanti, Laurea in Chiropratica – Laurea in Fisioterapia, Laurea in Scienze Motorie, Dip. Spec. Biennale Psico-Fisico Udito Vista, Master in Posturologia, Docente Universitario “Master in Posturologia e Biomeccanica” Università degli Studi di Palermo

Prof. Francesco MacDonald, Francesco MacDonald, specialista in Ortopedia e Patologia e Chirurgia vertebrale, Docente Universitario “Master in Posturologia e Biomeccanica” Università degli Studi di Palermo

Drssa. Daniela Morando, Laurea in Chiropratica, Laurea in Fisioterapia, Logoterapista, Docente Universitario “Master in Posturologia e Biomeccanica” Università degli Studi di Palermo

Prof. Dott. Albino Sarchioto Medico Chirurgo, Specialista in Ortopedia

 

Il Master I livello non universitario è un corso a numero chiuso rivolto alle seguenti figure professionali : medici, fisioterapisti, tecnici ortopedici, e altre figure sanitarie complementari alla scoliosi. Min 10 e max 25 discendi
Scopo del Master è quello di formare nuovi professionisti del settore utilizzando tecniche innovative .
Durante il master saranno presi in esame le Rx con le relative evidenze scientifiche
Video e commento dei casi clinici
Sarà rilasciato materiale didattico
Dopo la discussione e commento del questionario sarà rilasciata la pergamena del corso Master non universitario I livello

Prima sessione “trattamento delle scoliosi minori”

15,00 Breve storia sulla scoliosi (Prof. Mac Donald)
16,00 La biomeccanica vertebrale (Prof. Mac Donald)
17,15 Break
17,30 Le scoliosi posturali e le scoliosi strutturali e tipologie di curve (Prof. D’Amanti)
18,45 Feedback con i corsisti

Seconda sessione

Ore 8,30 Esame clinico – posturale del soggetto scoliotico (triangolo della taglia-gibbo-bacino-frecce-piede. Cenni sull’incidenza dell’apparato stomatognatico nelle scoliosi) (Prof. Mac Donald)
ore 9,30 Esercitazione su esame clinico guidata dai tutor
Ore 10,45 Break
Ore 11,00 Strutturazione dei protocolli terapeutici nelle scoliosi libere (D’Amanti) 0re 12,00 Presa di coscienza delle disarmonie e schema corporeo (D’Amanti) 

13,30 Pausa pranzo

Ore 14,30 Scoliosimetria (Mac Donald)

15,30 Misurazione su materiale didattico (Mac Donald, D’Amanti, Morando, Sarchioto) 

Ore 16,30 Break
Ore 16,45 Rapporto tra scoliosi e respirazione. Il ruolo del diaframma , degli intercostali e delle camere polmonari (D. Morando)
Ore 17,45 Esercizi respiratori fondamentali (D. Morando) 

18,45 , Feedback con i corsisti

Terza sessione 

Ore 8,30 Presa di coscienza corporea statica e in dinamica 

9.00 Esercizi e protocolli e protocolli di lavoro (D’Amanti- Morando) 

Scaletta esercizi : Cifoscoliosi , scoliosi a dorso piatto , scoliosi a curva unica , a doppia curva e a 3 curve
Ore 10,30 Break
Ore 10,45 Mobilizzazione generale ed elettiva come e quando 

Ore 13,00 Pausa pranzo
Ore 14,30 Autocorrezione e allungamento delle catene muscolari 

Ore 16,30 Break time
Ore 16,45 Propriocezione, autocorrezione e stabilizzazione
Ore 18,45 Storia di PosturalSpine, 1 Parte
19,15 Feedback con i corsisti 

Quarta sessione “Le scoliosi ortopediche” 

Esercizi per le scoliosi ortopediche nei corsetti
14,30 Biomeccanica delle scoliosi ortopediche e chirurgiche (Mac Donald)

15,30 La Corsettizzazione e gesso di Risser (Mac Donald)
16,45 Break
17,00 Neuromodulatore posturale “PosturalSpine” 2 parte (D’Amanti)

17,30 PosturalSpine, esercizi preparatori al busto (D’Amanti)

18,30 Feedback 

Quinta sessione 

Ore 8,30 Biomeccanica dei corsetti più in uso : ArtBrace ; Sforzesco, La Padula, Milwaukee, Boston, Charleston , Spinecor (Sarchioto)

Ore 10,00 Presa visione dei corsetti con i tutor D’Amanti, Mac Donald, Morando, Sarchioto 

Ore 10,45 Break 

11,00 Biomeccanica del corsetto Cheneau e nomenclatura delle zone (Mac Donald) 

12,00 La respirazione elettiva nelle zone del corsetto Cheneau (Morando)

13,00 Pausa pranzo 

14,30 Protocollo per la scoliosi a una curva toracica (D’Amanti)
La scoliosi a una curva lombare (D’Amanti)

Scoliosi dell’adulto: nozioni (Mac Donald)

Esercizi tridimensionali su PosturalSpine®,utilizzo dei bracci oscillanti in funzione della classificazione della scoliosi (D’Amanti- Morando) 

8,30 Respirazione manuale dinamica, fisiopatologia respiratoria “ derotazione dorsale dx 

9,30 Esercizi preparatori al busto 

10,00 Lavoro sulla scoliosi a una curva toracica in statica e in dinamica

10,30 La scoliosi a una curva lombare
11,00 – 11,15 Break
11,15 – 11,30 La scoliosi Toraco -Lombare 1

11,30 – 12,30 La scoliosi a 2 curve 

12,30- 13,00 La scoliosi a 3 curve 

13,00- 14,30 Pausa Pranzo 

14,30 – 16,30 Studio di casi clinici 

16,30 – 16,45 Break 

16,45 La stabilizzazione e svezzamento del corsetto 

17,45 Evidenze scientifiche e revisione della letteratura 

18,45 Talk e attestati 

Durata del corso 6 giorni divisi in due moduli di 3 giornate
Crediti ECM previsti: 50 crediti ECM, Max 25 partecipanti per edizione.
Destinatari: Fisioterapisti, Osteopati, Chiropratici, Terapisti Manuali, Medici.
Prezzo del corso: 1500 euro + IVA (1830 euro iva compresa)
Programma PDF: Link

NAPOLI

Prima parte:

29-30 settembre e 1 ottobre 2023

Seconda parte:

27-28-29 ottobre 2023

Sede del Master

Via Jannelli 220, Napoli